La penisola salentina, tacco d'italia, si insinua fra i due mari, Adriatico e mar Jonio, che si toccano nel punto piu' a sud, nel capo di Santa Maria di Leuca.

La sua posizione geografica e l'influenza esercitata dal mare, ne fanno un territorio caratterizzato da clima mediterraneo con inverni miti ed estati lunghe, calde e soleggiate. Il paesaggio spazia fra distese di uliveti, macchia mediterranea e pinete che si protendono fino al mare fra spiagge dorate o scogliere di roccia calcarea. I due versanti, lo jonico e l'adriatico, si differenziano per i colori, la flora e le caratteristiche delle marine: la costa adriatica è generalmente più pianeggiante e sabbiosa, con acque dai riflessi oro-smeraldini, mentre la costa ionica e' perlopiu' rocciosa con graziose calette sabbiose ed e' caratterizzata da acque azzurre e cristalline che, al soffiare dei venti da nord, nulla invidiano alle spiagge tropicali.

Al turista non resta che scegliere fra splendide spiagge attrezzate di sabbia finissima , brune scogliere che scendono fino al mare o minuscole calette sabbiose fra promontori di roccia, punteggiati da cespugli di capperi, lentisti e profumatissimo rosmarino.

Fra le marine sull'Adriatico possiamo fra le numerossime, citare il lido di San Cataldo, la splendida spiaggia della citta', Torre dell'Orso caratterizzata da belle spiagge e conosciuta dai surfisti per essere quasi sempre ventilata, Porto Badisco, conosciuto come "l'approdo di Enea"secondo la leggenda, e Torre Sant'Andrea con i suoi magnifici faraglioni e la romantica "grotta degli innamorati".

Sulla costa dello Jonio, vogliamo qui menzionare Porto Selvaggio, un luogo da visitare durante tutto l'anno per ammirarne il suo magnifico paesaggio, Marina di Pescoluse, detta a ragion veduta, "maldive del Salento" per il colore delle sue acque e la sua sabbia finissima e dorata e Porto Cesareo con le sue dune che degradano fino al mare.

Meritano una menzione a parte, Gallipoli, Otranto e Santa Maria di Leuca.

Gallipoli

La sua parte antica,"Perla dell'Adriatico", e' situata su un isolotto fortificato collegata alla città moderna attraverso un ponte risalente al secolo XVII.

A sinistra del ponte è situato l'imponente castello-fortezza, circondato quasi completamente dal mare:risalente ai secoli XIII-XIV, ha subito fino al Seicento , ampliamenti, modifiche e ristrutturazioni fino alla forma attuale.

La costa gallipolina è di spiaggia finissima caratterizzata da un mare cristallino; in località San Giovanni, sorge il rinomato ed elegante omonimo lido, risalente al 1954.

Gallipoli offre belle architetture, splendide viste panoramiche ed una vivace vita cittadina, durante il giorno grazie a molteplici strutture commerciali, mentre, nelle notti estive e' animata da iniziative turistiche e locali di diverso genere.

Otranto

Fu per molti secoli, il centro commerciale, politico e culturale del Salento, chiamato per questa ragione, anche Terra d'Otranto.

Oltre ad un inestimabile patrimonio artistico dovuto al passaggio di diverse culture, Otranto offre, grazie alla sua posizione geografica e alll'influenza dei venti dal mare, un clima mite che richiama i turisti durante ogni periodo dell'anno. Da visitare, fra l'altro, la Cattedrale, il castello aragonese, la chiesa bizantina di San Pietro ed, ovviamente, l'incantevole borgo antico.

A nord di Otranto, la costa si caratterizza per una flora ricchissima di macchia mediterranea e di pini marittimi: poco all'interno della costa, le dune sabbiose ed i pini accolgono i laghi Alimini, due incantevoli bacini di acqua dolce con fisionomie e flora fra loro diverse.

A Sud di Otranto la costa passa dalla roccia bianca ad un paesaggio fatto di alte scogliere, fino a raggiungere Santa Cesarea Terme, nota località termale, con le sue quattro sorgenti termali che sgorgano in altrettanti grotte.

Santa Maria di Leuca

Frazione di Castrignano del Capo, Leuca sorge all'estremo sud della penisola, conosciuta in epoca romana come il luogo finis terrae, ovvero il luogo ove terminava la terra (conosciuta).

Al capo di Leuca si incontrano Adriatico e Jonio, la costa è rocciosa ed imponente, disseminata di calette, insenature ed affascinanti grotte visitabili dal mare. Il lungomare offre pittoreschi ed eleganti lidi costruiti su terrazze che scendono fino al mare ed una caletta di sabbia.

Leuca è inoltre impreziosita da molte eleganti dimore gentilizie di villeggiatura della seconda metà dell'Ottocento, che rivelano tutte, una affascinante ricerca stilistica con soluzioni architettonicamente originali e pregevoli.

Importante il porto turistico della cittadina.

Loading...
Loading...